Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Tra ricorsi e cessione, continua l'estate rovente del Rimini | VIDEO

  • Di:
  • 203 visualizzazioni

Il secondo pesante schiaffo il Rimini lo ha incassato e la speranza di tornare subito tra i professionisti si è frantumata in mille pezzi. L’ultima possibilità ora potrebbe essere quella di ottenere la riammissione in C dinanzi al Consiglio di Stato, entro 14 giorni. Dopo il collegio di garanzia del Coni, mercoledì anche il Tar ha rigettato il ricorso basato sul merito presentato dall’avvocato Cesare Di Cintio, rappresentante dei biancorossi in aula. Il tempo però è tiranno perché per partecipare alla Serie C il Rimini dovrà, non solo ottenere il via libera dal Consiglio di Stato ma depositare tutta quanta la documentazione in Lega Pro, compresa la fidejussione da 350mila euro. Il termine ultimo è il 5 agosto. L’inizio del campionato è stato fissato per il 27 settembre con la prima giornata, ma già il 24 luglio ci sarà l’assemblea dei club. Ora spetterà a Giorgio Grassi, dimissionario, capire come vorrà comportarsi. Un fronte parallelo è aperto per la cessione della società di piazzale del Popolo: la pista più accreditata, ma ora invischiata nelle sabbie mobili, risulterebbe quella con Danilo Mariani, segue la cordata su base locale di Lucio Paesani tornata alla ribalta e come terzo ‘incomodo’ compare Alessandro Izzo.