Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CICLISMO: Presentato il Giro d'Italia 2021, in Emilia-Romagna sarà grande festa | VIDEO

  • Di:
  • 244 visualizzazioni

La 104esima edizione del Giro d’Italia ha ufficialmente presentato il proprio programma di corsa, rendendo pubblico il percorso che abbraccerà lo stivale. Con le sedi di partenza e arrivo di tappa già noti, la competizione scatterà l’8 maggio con la cronometro inaugurale di Torino, poi si susseguiranno gli appuntamenti di Novara e Canale. L’Emilia-Romagna si conferma un caposaldo anche nell’edizione 2021 e la prima frazione nella nostra Regione avverrà l’11 maggio con lo stage numero 4: partenza da Piacenza e arrivo a Sestola per 186 chilometri di lunghezza. Il giorno seguente sarà Modena a svegliare la Corsa Rosa, l’arrivo è in programma sul litorale romagnolo a Cattolica, dopo 171 chilometri. Si proseguirà quindi per Ascoli Piceno, poi Termoli, Guardia Sanframondi e Campo Felice. Il gruppo salirà la penisola verso Foligno e, dopo un giorno di riposo, sarà la volta di Montalcino, fino ad arrivare al clou. La 12° frazione scatterà da Siena il 20 maggio e dopo 209 chilometri arriverà a Bagno di Romagna, già traguardo di tappa quattro anni fa, in questa edizione insignita al campionissimo Gino Bartali e Alfredo Martini, padre partigiano del ciclismo italiano. Ampio risalto ricoprirà la partenza dell’indomani a Ravenna (21 maggio), per commemorare il 700° anniversario dalla morte di Dante Alighieri, l’arrivo sarà poi a Verona. Il Giro entrerà nel vivo con le salite che decreteranno il vincitore della gara: spazio quindi alla sfida al Monte Zoncolan, poi saranno i turni di Gorizia e Cortina d’Ampezzo. Dopo un giorno di pausa, la corsa riprenderà verso Sega di Ala, Stradella e Alpe di Mera. La Verbania-Valle Spluga-Alpe Motta spianerà la strada per il gran finale del 30 maggio. Come da tradizione, sarà la passerella di Milano a chiudere l’evento.