Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

IPPICA: Cadetti e giovani interessanti nel venerdì del Savio | VIDEO

  • Di:
  • 123 visualizzazioni

Sopita la vasta eco suscitata dalla serata finale del Tomaso Grassi Award 2019, il Savio torna in vetrina con un venerdì dall’elevata caratura tecnica con le borse più elevate riservate ai puledri di due anni e alla leva 2015. Quattro anni in evidenza. Il miglio loro riservato è posto come sesta corsa del palinsesto e il sorteggio ha premiato le chance di alcuni dei partecipanti offrendo a Zenit del Duomo, il veloce allievo di Antonio Greppi, un comodo numero d’avvio che consente di tentare la fuga in avanti. Di contro la pole position assegnata a Zaffiro Trio e Marco Stefani  potrebbe portare ad una tattica d’attesa e un finale d’effetto per ribadire la forma al top del cadetto di casa Bolognesi. La seconda fila, poi, appare ideale per Zosima Mag, già vincitrice sulla pista e in versione Vincenzo Piscuoglio dell’Annunziata, grande protagonista della stagione cesenate. Dai quattro anni al fascino inesplorato delle B. Gli attuali due anni, che affollano la seconda manche serale con undici soggetti alla ricerca del primo successo in carriera, hanno in Breila di Casei, improvvisata da Marco Stefani e negli ospiti Baghera Degli Dei e Bertaz, affidati a Moni e Vecchione le prime scelte in chiave totalizzatore. Podio nel mirino, invece, per Brina Degli Ulivi, alla terza uscita dal debutto, con Maurizio Cheli alle redini. L’apertura, fissata per le 21.10, spetta agli allievi.