Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

IPPICA: Gaby Gelormini vince il Tomaso Grassi Award Superfrustino 2019 | VIDEO


Era iniziata con una sorta di “giallo” la serata della finalissima del Superfrustino all’ippodromo del Savio di Cesena,  con l’atteso Bjorn Goop (6.000 vittorie in carriera) fermato a Francoforte da un ritardo nella coincidenze e Lorenzo Baldi reclutato al volo dalla Pradona per sostituire il driver svedese, ripescaggio ottenuto  in virtù del piazzamento ex equo in una della semifinali di qualificazione. Poi è cominciata la kermesse che ha avuto in Gabriele Geleromini il vero indiscusso dominatore. L’italo-francese ha vinto ben tre corse sulle sei delle finale con Stiaccino Jet, Zerouno MMG e Star Grif Italia e si è classificato secondo con Asia LL all’apertura delle ostilità. Roberto Vecchione e Natale Cintura Junior, gli altri promossi al race off finale si sono invece aggiudicati una corsa ciascuno: il primo con Amerique Clemar, il secondo con Saimon Barboi. A tarda notte la resa dei conti e la scelta del cavallo fra i tre a disposizione per il Race Off. Gabriele Gelormini che ha optato per Taiga Jet, favorita della vigilia; Salvatore Cintura è salito sull’estremo penalizzato Ultras Grif e Roberto Vecchione di conseguenza su Tiffany Effe, veloce ed affidabile ma sicuramente inferiore ai due avversari. E Tiffany Effe è stata a lungo l’ago della bilancia. Ha condotto cercando di imporre il proprio ritmo di attesa fino alla curva finale quando Taiga Jet ha aumentato il ritmo seguita da Ultras Grif. Da lì i tre se le sono data di santa ragione sino a pochi metri dal palo dove Taiga Jet è passava su Tiffany Effe per vincere di misura e regalare il bis nella kermesse, e il poker in serata, a Gabriele Geleromini.