Guarda Teleromagna canale 14
sport

IPPICA: Il Savio di Cesena ospita la prima Tris di stagione | VIDEO


Posto come quinto appuntamento serale, l’handicap abbinato alla scommessa regina dell’ippica nazionale è riservato agli anziani che si sfidano sulla distanza dei 2400 metri. Tre giri di pista con partenza da fermo, al quale hanno aderito 18 binomi divisi in tre nastri. Il pronostico è aperto a svariate soluzioni tattiche. Infatti il primo schieramento si presenta quanto mai agguerrito con soggetti in grado di risolvere a loro favore la contesa. Dal transalpino Eclair Magic riattrezzato con professionale cura da Salvatore Valentino, al campano Boato Tor, affidabile passista che Gennaro Amitrano guiderà con la consueta maestria, passando per lo scandinavo di scuola italiana Output Pressure, interpretato da Roberto Vecchione, senza dimenticare Aligero dei Rum, ospite marchigiano guidato da Roberto Ruvolo che grazie alla tenuta sulla distanza non è trascurarne in ottica podio. Nel secondo schieramento spiccano il professionale Zico, una delle punte stagionali di Andrea Vitagliano già a segno in prove dall’analogo schema, la veterana Unica Cagemar, in versione Marco Stefani e Bravo Di Ruggi, che Alessandro Gocciadoro affida a Lorenzo Baldi, mentre l’estremo penalizzato Zaffiro Top dovrà dar fondo alla sua indiscutibile forza fisica per risalire le fila e magari conseguire la quarta vittoria in sequenza con Crescenzo Maione affidabile partner tattico.

La serata vedrà anche il debutto dei puledri di due anni. Saranno in sei  impegnati sulla breve distanza. Da seguire in ottica futura il precoce ed atteso allievo di Andrea Vitagliano Enea Sl, poi Eccebombo Jet e Pride Gar.