Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
MOTORI: Dopo la doppietta di Brno la Ducati ci riprova al Red Bull Ring
sport

MOTORI: Dopo la doppietta di Brno la Ducati ci riprova al Red Bull Ring

  • Di:
  • 114 visualizzazioni

Dopo aver festeggiato il successo a Brno, con Dovizioso e Lorenzo rispettivamente primo e secondo nel Gran Premio della Repubblica Ceca, per la Ducati è la volta di affrontare la tappa austriaca della MotoGp. Il campionato mondiale arriva infatti sull’autodromo Red Bull Ring, nei pressi di Zeltweg in Stiria, per l’undicesimo appuntamento della stagione, il GP d’Austria. Poco tempo, in realtà, per i festeggiamenti perché il giorno dopo la storica doppietta Ducati, che ha visto Dovizioso aggiudicarsi la sua seconda vittoria della stagione davanti al compagno di squadra, i due piloti Ducati hanno preso parte lunedì al test ufficiale MotoGP sullo stesso circuito. Entrambi hanno svolto soprattutto prove approfondite del nuovo pacchetto aerodinamico utilizzato con successo a Brno. E il prossimo fine settimana si corre su impianto che negli ultimi due anni è stato teatro di grandi imprese per i piloti Ducati, con le vittorie di Andrea Iannone nel 2016 e di Dovizioso nel 2017. Nelle due edizioni del GP d’Austria disputate finora il pilota italiano ha ottenuto un secondo posto nel 2016 e una strepitosa vittoria lo scorso anno, dopo una spettacolare battaglia con Marc Marquez fino all’ultima curva. “Il Red Bull Ring è una pista un po' particolare, ma mi aspetto che le soluzioni aerodinamiche che abbiamo adottato a Brno possano funzionare bene anche qui – ha detto Andrea Dovizioso - e soprattutto anche nei restanti circuiti fino alla fine della stagione.”Il programma del Gran Premio d’Austria inizierà venerdì mattina con la prima sessione di prove libere alle 9:55, mentre la gara, sulla distanza di 28 giri, è prevista per domenica alle ore 14:00.