Guarda TR24 Canale 78, il network all news del territorio
sport

MOTORI: Frontale per Carrara-Gaspari alla Dakar coi russi Kariakin-Vlasiuk | VIDEO

  • Di:
  • 622 visualizzazioni

Si apre la seconda parte della Dakar in Arabia Saudita, dopo il giro di boa imposto dalla pausa sabato. La tappa numero sette è scattata ancora una volta da Riyadh per un totale di 401 chilometri con arrivo posto nella cittadina di Al Dawadimi. La giornata è del tutto positiva per l’equipaggio 268 composto da Andrea Schiumarini e Stefano Sinibaldi. Il pilota meldolese, aiutato dal navigatore di Piombino, è riuscito a scalare una posizione in classifica generale nella categoria auto T1, ottenendo il 55° posto, grazie alla 54esima piazza raggiunta in giornata. Il Mitsubishi Pajero Wrc+ ha quindi limitato i danni, anche quando, nell’ultimo spicchio di gara, a 25 chilometri dall’arrivo, la centralina elettrica ha riscontrato dei problemi. La prova speciale di domenica è stata caratterizzata da una scarsa visibilità per via della polvere prodotta dalla sabbia al passaggio dei mezzi, un fattore che ha minato la giusta condotta di gara di molte squadre, addirittura provocando incidenti. Uno di questi ha coinvolto anche il forlivese Enrico Gaspari, navigatore del pilota bergamasco Marco Carrara. La formazione russa composta da Kariakin-Vlasiuk, a bordo di un Can-Am appartenente al raggruppamento Ssv, in andatura contraria si è scontrata frontalmente con il mezzo del Racing Team Le Fonti, mentre quest’ultimo rientrava al bivacco. Con il proto distrutto, i due italiani sono stati soccorsi e portati all’ospedale per ulteriori accertamenti.