Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

MOTORI: L'inferno della Dakar, il Racing Team Le Fonti "frenato" dall'assistenza | VIDEO

  • Di:
  • 502 visualizzazioni

Si sta rivelando un vero inferno di calore e sabbia la Dakar. Ieri nell’11esima edizione in Perù, il Racing Team Le Fonti ha affrontato la terza tappa della competizione: da San Juan de Marcona fino al traguardo ad Arequipa sono state rese necessarie ben 14 ore, 16 minuti e 25 secondi con 4 ore di penalità inflitte dalla direzione gara. In Sud America, dopo i primi 6km di sezione stradale, il Ford Raptor dei meldolesi ha percorso 331km di prova speciale e altri 461 di trasferimento. Tra le immense dune di sabbia uno degli inconvenienti maggiori è risultato il ritardo dell’assistenza, dovuto ai non indifferenti problemi venuti a crearsi per affrontare le immense colline di sabbia che hanno minato la resistenza dei piloti Schiumarini, Succi e del navigatore Salvatore. Il trio romagnolo non ha potuto fare altro che limitare i danni e arrivare a destinazione. Per oggi è previsto il quarto stage, con partenza da Arequipa e arrivo a Tacna con 259km di trasferimento e 405 di tratti cronometrati. Peculiarità della frazione definita “marathon”, la prima di due previste: non sarà possibile ricevere l’aiuto dall’assistenza diretta, si dovrà quindi dare fondo ad intuito e coraggio per giungere a destinazione tra i mille pericoli ed insidie della Dakar.