Guarda Teleromagna canale 14
SOFTBALL: Doppietta vincente per Saronno, Forlì si arrende in semifinale
sport

SOFTBALL: Doppietta vincente per Saronno, Forlì si arrende in semifinale

  • Di:
  • 173 visualizzazioni

Termina in semifinale la corsa della Poderi dal Nespoli verso lo scudetto. Dopo essere uscite con un pari dalle prime due sfide sul diamante di casa, le forlivesi cedono due volte al Saronno e vengono eliminate 3-1. Le previsioni dicevano Saronno. Pronostico rispettato: sulle ali dell'entusiasmo per la recente conquista della Coppa Coppe, la formazione lombarda si è presentata ai play-off con un roster collaudato ma soprattutto integro, e il confronto con l'incerottata Forlì di fine stagione è stato impari. Alla sempre più affollata infermeria romagnola è andata ad aggiungersi Laghi, che per problemi muscolari ha giocato solo in attacco: il suo posto in diamante nel ruolo di Interbase è stato preso in entrambe le gare dalla quindicenne Noemi Cortesi, al debutto da titolare; la nuova "onda verde" forlivese è stata completata da Spiotta, 16 anni, titolare della Seconda base in gara 2. Senza troppa storia i due incontri. In garauno la lanciatrice forlivese Cacciamani veniva subito colpita duramente, e sul 2-0 il match per il Saronno si incanalava subito sui binari giusti. Dopo una sterile reazione forlivese, al quinto inning Saronno dava una nuova spallata, e con due battute extra-base raddoppiava il margine. Al sesto turno la Poderi dal Nespoli accorciava le distanze, un 4-2 purtroppo effimero dato che la formazione di casa ristabiliva le distanze al cambio di attacco. Al settimo inning, l'ultimo sforzo romagnolo produceva altri due punti. Non era abbastanza: finiva 6-4 e Saronno avanti 2-1 nella serie. Con le spalle al muro, in garadue la Poderi dal Nespoli sorprendeva le avversarie con una fiammata: i primi cinque del line-up andavano in base, l'americana Handley accusava difficoltà in pedana di lancio, e insomma il primo inning si chiudeva con un 2-0 che a Forlì stava perfino stretto. Non durava: l’attacco saronnese dimezzava subito il vantaggio, poi al terzo inning operava il sorpasso e si portava sul 4-2. Le romagnole a quel punto cedevano mentalmente ma soprattutto fisicamente, e il margine delle varesine si dilatava fino al 9-2 che sanciva la chiusura anticipata del match per "manifesta superiorità", e in maniera simbolica scuciva lo scudetto dalle casacche forlivesi. Sebbene Ricchi e compagne siano stremate, c'è ancora un ultimo sforzo da affrontare, c’è un altro trofeo in palio. Dopo essere stata sospesa per due stagioni a causa della pandemia, torna in palio la Coppa Italia (ultima edizione 2019, vinta dal Bollate), e la Poderi dal Nespoli entra in lizza nel prossimo fine settimana. Dovrà giocare le semifinali a eliminazione diretta contro le Blue Girls Pianoro, una serie al meglio delle tre gare che si disputa sul diamante forlivese fra sabato pomeriggio e (se necessario) domenica mattina. Chi vince va alla Final Four assieme alla vincente dell'altra semifinale Caronno - Castelfranco e alle due finaliste scudetto.