Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

SPORT: Le Olimpiadi slittano al 2021, si cerca la quadra con le rassegne iridate | VIDEO

  • Di:
  • 297 visualizzazioni

Cronaca di un rinvio annunciato, quello che le massime autorità del Cio e del Giappone hanno tentato sino all'ultimo di scongiurare salvo poi doversi arrendere all'evidenza dei fatti: le Olimpiadi di Tokyo non si disputeranno in nessuna delle date disponibili in questo 2020 ma saranno collocate nel 2021. Cade dunque il periodo di un mese che il presidente del Cio Thomas Bach aveva richiesto per effettuare ulteriori valutazioni in merito all'indomani del consiglio straordinario di domenica scorsa: a stretto giro di posta erano poi arrivate le dichiarazioni imperative dell'OMS circa il protrarsi dell'emergenza anche in autunno, quelle che hanno sostanzialmente chiuso la porta in faccia ad ogni ipotesi di rinvio ad ottobre della rassegna nipponica. Uno slittamento che sarà tutto tranne che indolore: innanzitutto per gli atleti, in particolare quelli più in là negli anni, che ad oggi non hanno escluso di comunicare il proprio forfait anticipato alle competizioni agonistiche. È il caso di Federica Pellegrini, la "Divina" del nuoto azzurro, o ancora di Tania Cagnotto nei tuffi o Elisa Di Francisca nel fioretto con la dovuta eccezione rappresentata da Alex Zanardi che non vuole mancare l'appuntamento con le Paralimpiadi. Il vero busillis, comunque, sarà soprattutto organizzativo e la scelta della nuova collocazione farà la differenza: i Giochi potrebbero trovare sempre posto nell'arco temporale compreso tra il 24 luglio e il 9 agosto, ma del 2021, anche a costo di possibili sovrapposizioni con gli Europei di calcio, con le Paralimpiadi che rimarrebbero ancorate al periodo compreso tra il 25 agosto e il 6 settembre. Al momento però è ancora prematuro parlare di date scolpite nella roccia.