Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
VOLLEY: Cesena, è un successo che vale doppio quello ottenuto su Quarrata
sport

VOLLEY: Cesena, è un successo che vale doppio quello ottenuto su Quarrata

  • Di:
  • 137 visualizzazioni

L’Elettromeccanica Angelini Cesena ha fatto il proprio dovere, sconfiggendo agevolmente Quarrata per 3-0 (25-13, 25-8, 25-17) in appena un’ora di gioco. Ma le notizie migliori sono arrivate dagli altri campi. Il ko di Trevi in casa contro Montale, e il mezzo passo falso di San Giustino che ha lasciato un punto per strada contro Moie, hanno permesso alle bianconere di portare da +4 a +6 il margine sulla quarta, e di puntellare ancor di più la propria candidatura in chiave playoff. A 7 turni dalla conclusione della regular season – benché le cesenati dovranno vedersela fuori casa contro le prime 2 della classe – le speranze di raggiungere lo storico traguardo dei playoff sono sempre più concrete. Contro Quarrata, coach Simoncelli ha potuto disporre nuovamente dell’opposta titolare Errichiello che, subito, ha mostrato di aver recuperato dall’infortunio, firmando 15 punti personali. Una simile perfomance ha fruttato alla giocatrice ducale il titolo di ‘top scorer’ del match in condominio con la capitana Rubini. In pratica non c’è mai stata partita, tanto è risultata netta ed evidente la distanza fra le due squadre. Nel primo set, le cesenati avevano già preso il largo sul 16-7. Ai limiti della perfezione si è rivelato il 2° set che, già sul 16-5, era ipotecato. Leggermente più equilibrato si è rivelato il 3° parziale, con le toscane quantomeno in partita fino al 16-13. Il set si poi chiuso in fretta 25-17. Spulciando fra i numeri delle singole, spiccano i 3 muri di Frangipane e il 67% in attacco della centrale Furi, che ha attacco 6 palloni. Il lavoro pesante (41 attacchi) è tuttavia toccato alla capitana Rubini, che a messo a terra 13 palloni, oltre ad un ace e ad un muro.
Sabato prossimo l’Elettromeccanica Angelini Cesena sarà di scena a Montespertoli, in provincia di Firenze, nella tana della terzultima, impegnatissima nella corsa per evitare la retrocessione. Le toscane hanno infatti 5 punti di ritardo dalla zona salvezza.

Il tabellino di Elettromeccanica Angelini Cesena-Quarrata 3-0
(25-13, 25-8, 25-17)
ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Errichiello 15, Gardini 8, Furi 5, Rubini 15, Frangipane 13, Martolotto 4, Fabbri (L), Drapelli, Marchi; ne: Polletta, Giulianelli. All. Simoncelli
QUARRATA: Zingoni 1, Gradi, Donnini 5, Chiti (L), Poggi, Cheli 7, Bianciardi 3, Nesi, Degli Innocenti 7, Rosso 1; ne: Baldi, Di Gregorio, Gai. All. Torrachi
Arbitri: Libardi e Circolo

La classifica della B1 femminile dopo 19 turni (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Macerata 54; Montale 45; Elettromeccanica Angelini Cesena 44; San Giustino 38; Trevi 37; Altino 36; Capannori 34; Castelfranco Sotto 30; Empoli 21; Perugia 18; Quarrata 16; Montespertoli 11; Ancona 7; Moie di Maiolati 5.