Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
VOLLEY: Cesena passa a Perugia e mantiene il terzo posto
sport

VOLLEY: Cesena passa a Perugia e mantiene il terzo posto

  • Di:
  • 234 visualizzazioni

Con una prova sbarazzina e concreta, l’Elettromeccanica Angelini Cesena ha conquistato la tredicesima vittoria stagionale, sconfiggendo in trasferta Perugia 1-3 (20-25, 23-25, 25-18, 20-25). Per effetto di questo successo, in attesa del posticipo Altino-Macerata, le cesenati hanno consolidato la terza posizione, portando da 3 a 4 i punti di margine sulla più immediata delle inseguitrici, ovvero su Trevi. Non è stata tuttavia una passeggiata. Il sestetto di coach Simoncelli, sempre ridotto all’osso e con qualche cerotto da gestire, ha dato l’ennesima prova di maturità, gestendo con grande carattere i momenti complicati e quelli topici. Vinto il primo set 20-25 dopo aver condotto anche 7-16 e 14-21, le bianconere hanno fatto proprio anche il secondo parziale, evidenziando nel finale una grande personalità nell’amministrare il vantaggio (13-16 e 18-21), fino al rush finale (23-25). Il passaggio a vuoto del terzo set, in equilibrio fino al 16-14, e perso 25-18, non ha inciso sul morale della truppa che, nel quarto parziale ha ripreso subito le redini in mano (3-8 e 11-16). Quando Perugia si è fatta sotto (19-21), Cesena ha accelerato immediatamente per la ‘sentenza’ definitiva (20-25). Top scorer ed mvp del match è risultata la schiacciatrice Frangipane, che ha firmato 19 punti, col 45% in attacco. Anche Errichiello (18) e capitan Rubini (17) hanno portato un notevole contributo alla causa, senza dimenticare il gran lavoro delle centrali Furi e Gardini (9 punti a testa) e quello indispensabile di Bertolotto in regia. Domenica prossima, alle 17.30, al Carisport, nel posticipo della quarta giornata di ritorno, a Cesena arriverà il San Giustino, per un match che, visti i 31 punti delle umbre, può classificarsi tranquillamente fra gli scontri diretti.

Il tabellino di Perugia-Elettromeccanica Angelini Cesena 1-3
(20-25, 23-25, 25-18, 20-25)
PERUGIA: Bertinelli 2, Cicogna 3, Rossit 12, Nana 3, Francia 25, Zirotti 1, Pero 6, Ragnacci 8, Mastroforti (L1); ne: Tarducci, Mezzasette, Zappacenere (L2), Terchi. All. Marangi
ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Errichiello 18, Fabbri (L), Gardini 9, Furi 9, Rubini 17, Frangipane 19, Drapelli, Marchi, Bertolotto 4; ne: Polletta, Giulianelli. All. Simoncelli
Arbitri: Albergamo e Polenta

La classifica della B1 femminile dopo 16 turni (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Macerata 42; Montale 41; Elettromeccanica Angelini Cesena 37; Trevi 32; Altino, San Giustino 31; Capannori 29; Castelfranco Sotto 23; Empoli 16; Quarrata 15; Perugia 14; Montespertoli 11; Ancona 7; Moie di Maiolati 4
(nb: Altino e Macerata una gara in meno)