Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
VOLLEY: Ravenna manca nei momenti decisivi e cade a Verona sul 3-0
sport

VOLLEY: Ravenna manca nei momenti decisivi e cade a Verona sul 3-0

  • Di:
  • 113 visualizzazioni

Non c’è una controprova ma resta il dubbio di come sarebbe potuta finire la partita se la Consar nel primo set non avesse dilapidato un vantaggio di sette punti quando il punteggio era fissato su un più che promettente 21-14. E nemmeno come sarebbe andata se, nel finale punto a punto del secondo set, fosse stata Ravenna e non Verona a trovare il colpo di reni vincente per pareggiare i conti prima che i veneti si aggiudicassero anche il terzo parziale col punteggio di 25-21. Di certo, la Consar torna a casa sconfitta, arrabbiata e con la consapevolezza di avere fallito una grande opportunità di fare risultato contro una Calzedonia che ha confermato il suo alto livello tecnico. Saitta e compagni lottano alla pari con la Calzedonia, mostrano a lungo scorci di buona pallavolo, quel carattere indomito e quella tenacia che hanno messo in evidenza in questo primo scorcio di stagione,  ma mancano di quella lucidità e freddezza nei momenti fondamentali dei set che coach Graziosi aveva chiesto alla vigilia. Il 3-0 è risultato anche troppo severo per la Consar che chiude questo tour de force iniziale di SuperLega con 9 punti e la consapevolezza di essere una squadra con margini di crescita importanti.